Male a un orecchio

By on marzo 7, 2013

Nel campo medico,il dolore alle orecchie viene chiamato otalgia.Ovviamente,per avere una diagnosi bisogna accertare le cause che determinano il dolore.

male a un orecchio

– Si chiama otalgia primaria quando la causa del dolore dipende dallo stesso organo.Le cause possono essere di tipo infettive-infiammatorie(otiti,miringite,infezioni da virus o batteriche,candidosi…) oppure di tipo meccanico (cerume,trauma,inserimento di corpi estranei…).

– Si chiama otalgia secondaria quando l’origine del dolore proviene da altre sedi ma viene percepito anche nell’orecchio come quando si ha mal di denti,un ascesso,faringite,tonzillite,sinusite,raffreddore,bronchite,dolore cervicale.
Per la diagnosi il medico raccoglierà le prime informazioni direttamente dal paziente e terrà in considerazione l’intensità e la durata del dolore,l’eventuale difficoltà a deglutire,eventuale mal di denti e la temperatura basale.
[sws_related_postleft showpost=”3″] [/sws_related_postleft] Il primo esame è quello otoscopico che consente di individuare eventuali otiti,infezioni e tappi di cerume e diagnosticare una otalgia primaria.Se il risultato è negativo,il medico procederà a valutare l’integrità dei quattro nervi cranici collegati all’orecchio ossia il nervo facciale,il nervo glossofaringeo,il nervo trigemino ed infine il nervo vago.Se ancora l’esito è negativo il medico valuterà l’esistenza di un eventuale dolore cervicale.

– Si chiama otalgia idiopatica quando non sono chiare le cause del dolore.
Considerando che il dolore all’orecchio è causato da varie patologie,prima di procedere ad una terapia specifica, il medico deve individuare la causa precisa.

Nel caso venga diagnosticata un’infezione virale il medico prescriverà un farmaco antimicotico o antivirale mentre se la causa è batterica verrà prescritta una cura antibiotica.
Se invece il dolore è causato,come di frequente,da malattie influenzali verrà trattato con il paracetamolo per abbassare la febbre,farmaci antidolorifici e ibuprofene per ridurre il dolore.
In particolare approfondiamo il mal d’orecchio causato dall’otite.
L’otite è un’infiammazione acuta o cronica dell’orecchio,le cause sono batteriche o virali.Possiamo classificare quattro forme di otite in base alla zona auricolare interessata dall’infiammazione.
L’otite interna interessa l’orecchio interno(adibita all’udito ed al mantenimento dell’equilibrio),l’otite media interessa la parte dell’orecchio medio(la forma di otite più comune nei bambini e che coinvolge la zona tra la membrana timpanica e l’orecchio interno)),l’otite esterna interessa il canale uditivo e la miringite interessa la membrana timpanica.

L’otite è una infiammazione acuta quando si risolve in un periodo relativamente breve e senza necessitare di farmaci o particolari cure mentre si chiama otite cronica quando si deve ricorrere a farmaci specifici per debellare l’infezione.
Il sintomo di tutte le forme di otite è appunto l’otalgia.Altri sintomi,come nausea e vertigini,possono determinare la parte dell’orecchio interessata.

[sws_related_postright showpost=”2″] [/sws_related_postright] Le cause principali dell’otite interna sono le infezioni virali o batteriche come ad esempio la parotite(orecchioni),la meningite e le allergie.I sintomi prevalenti sono le vertigini,mancanza di equilibrio,ansia,nausea,giramenti di testa,fischi alle orecchie,pallore e mal di stomaco.La terapia consiste in farmaci antivirali ed antibiotici se la causa è virale o batterica,in farmaci antiemetici per attenuare il senso di nausea e nei anticolinergici per calmare l’ansia.Se i farmaci non sono sufficienti alla guarigione si potrebbe prospettare un intervento chirurgico.

Le cause principali dell’otite media sono le infezioni delle vie respiratorie quali il raffreddore come anche le allergie o una faringite.I sintomi prevalenti sono tosse,febbre,mal di gola e congestione nasale.La terapia consiste in farmaci antibiotici o antivirali,antinfiammatori ed analgesici che possono anche essere introdotti direttamente nel canale dell’orecchio.

Le cause principali dell’otite esterna sono batteri e virus e spesso è la conseguenza di otiti medie non curate adeguatamente,accumulo di cerume,freddo e umidità.La terapia consiste nell’assunzione di farmaci antibiotici ed antivirali.

[author]
[sws_related_post]

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
Redazione

Author: Redazione

Info su redazione