Lifting viso

By on febbraio 7, 2013

Il lifting è uno degli interventi più noti e richiesti di chirurgia estetica e serve a ringiovanire l’aspetto del viso. Chiamato anche facelift o, più propriamente, ritidectomia assicura un risultato immediato che dura una decina di anni.
Il lifting si differenzia da persona a persona, in base alla zona da migliorare e anche a seconda della gravità del difetto da correggere. Le tecniche per effettuare questo intervento dipendono da questi fattori e generalmente vengono decise al momento del colloquio preliminare su consiglio del chirurgo, dopo un’attenta valutazione.
Il lifting può riguardare tutto il viso o solo una parte di esso e può essere cutaneo, muscolo cutaneo, composito oppure con i fili.
lifting viso[sws_related_postleft showpost=”3″] [/sws_related_postleft] Le incisioni vengono fatti nei punti più nascosti del volto come le tempie e l’attaccatura dei capelli, in modo che le cicatrici siano poi meno evidenti, e dopo aver scollato i tessuti dalle ossa il medico cerca di eliminare il rilassamento cutaneo. Si procede infine con la sistemazione e la sutura della pelle.
Il lifting facciale può essere effettuato in anestesia totale oppure in anestesia locale con sedazione. Questa seconda opzione comporta una ripresa post operatoria molto più veloce e meno fastidiosa. L’operazione dura in media un’ora.
Nei giorni successivi all’intervento è normale che il viso risulti anche molto gonfio. Il dolore può essere abbastanza severo, ma viene ridotto con una terapia farmacologica a base di antidolorifici.
A chi decide di sottoporsi a questa pratica é assolutamente consigliato di seguire le prescrizioni dettate dall’equipe di medici per non incorrere in eventuali complicazioni, ed è bene rivolgersi a professionisti e strutture sicure ed accreditate.[sws_related_postright showpost=”2″] [/sws_related_postright]
Il lifting interviene sugli inestetismi che interessano zigomi, fronte e guance e ridefinisce e compatta i contorni dell’ovale. Spesso, per una sua riuscita ottimale, viene abbinato ad un altro ritocco (ad esempio collo, occhi, ecc) o ad in semplice riempimento delle rughe con l’uso di filler. [author] [sws_related_post]

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)