Impulsi elettrici per glutei perfetti

By on luglio 11, 2013

Avere un ottimo fisico prima della stagione estiva è una delle cose che tutte le donne vogliono riuscire ad avere ed ottenere: anche il lato B fa parte del fisico naturalmente, e quindi anche questa parte merita particolare attenzione, e grazie ai nuovi metodi, il sedere potrà essere modellato e rassodato alla perfezione.
vibrance glutei
L’estate piace a tutti, ed in particolare alle donne: la paura di non essere perfette e di non superare la classica prova costume però porta le donne non soltanto ad attraversare una sorta di fase paranoica, ma a provare una serie di strategie pur di poter avere un fisico perfette da mostrare, sopratutto il lato B.
Spesso quindi le donne ricorrono a diversi metodi, alcuni molto classici, come diete e sessioni di palestra, mentre in altri casi ricorrono a dei metodi molto più drastici, come ad esempio la chirurgia estetica: in alcuni casi però, questi metodi non hanno l’effetto che si spera di ottenere, e quindi ogni sacrificio che le donne decidono di fare, sia dal lato economico che psicologico spesso non vengono affatto ripagati.
Per evitare che quindi si perda del tempo prezioso senza che si ottengano dei risultati convincenti e visibili, è possibile ricorrere ad un nuovo metodo che racchiude in sé prodigio scientifico e tecnologico e risultati evidenti: si tratta del vibrance, una nuova tecnica appartenente alla micro chirurgia che permetterà alle donne di poter avere un corpo, e più nello specifico, un fondo schiena in ottime condizioni estetiche.
Ma in cosa consiste questo nuovo tipo di intervento, e quali sono i vantaggi che presenta?
Il vibrance innanzitutto non è costituito da alcun tipo di protesi o di intervento invasi, ma si tratta di semplici stimoli biologici del tessuto dei glutei, cosa che permette agli stessi di aumentare il loro volume: il tutto avviene mediante l’utilizzo di alcune piastre che mandano diversi tipi di corrente, grazie alle quali sarà possibile modellare i glutei.
Per poter potenziare l’effetto del vibrance talvolta si utilizza anche un particolare ago molto sottile, che non verrà sentito dal paziente, che permetterà allo strato sotto cutaneo della pelle di potersi unire all’ago e di modellarsi in maniera automatica e voluminosa.
I vantaggi sono veramente tantissimi, ed il primo di questi riguarda nel fatto che i risultati del vibrance hanno una durata di tempo tripla rispetto ai trattamenti chirurgi che riguardano l’inserimento di protesi: se gli tutti gli altri tipi d’intervento durano al massimo otto mesi, la durata del vibrance è di circa venti quattro mesi, ovvero due anni, ed inoltre l’intervento, oltre poter essere effettuato in qualsiasi momento dell’anno, non lascerà sulla pelle alcun tipo di segno.
Il secondo vantaggio invece è da ricercare nel fatto che il vibrance non comporta effetti collaterali ed inoltre non crea fastidi al paziente durante il trattamento: questi trattamenti, che generalmente durano mezz’ora ed hanno un costo di due cento euro dovranno essere fatti per circa dieci giorni per garantire alle pazienti un risultato ottimale.

[sws_facebook_share]
[author]
[sws_related_post]

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)