Come mantenere l’abbronzatura il più a lungo possibile

By on agosto 29, 2013

Dai risultati di un sondaggio, alcuni accorgimenti possono aiutare a protrarre l’abbronzatura al rientro dalle vacanze estive.Secondo un sondaggio effettuato dal Centro Studi MDM Group, osservare alcuni stratagemmi aiuterebbe a prolungare quel colorito sano guadagnato grazie al sole della stagione estiva.

abbronzatura
Per il 31% delle persone coinvolte nella ricerca, una dieta nella quale sia presente una buona dose di acqua e vitamine sarebbe il primo alleato della nostra tintarella. Il 24% rilancia invece l’utilità di appositi trattamenti pre e post sole: i primi per rendere la pelle pronta all’esposizione al sole, i secondi per idratarla dopo le ripetute esposizioni.
C’è poi un 15% che sostiene la grande importanza di oli e creme idratanti pensate appositamente per non seccare la pelle, e un 13% per il quale un gommage, per rendere il colorito uniforme e la disidratazione della pelle, è fondamentale.

L’8% del campione consiglia invece di evitare il contatto prolungato con l’acqua, soprattutto se calda, per evitare che la pelle si desquami. Ancora, il 5% degli intervistati ammonisce invece contro l’utilizzo di cosmetici che presentano alcool tra i componenti, il quale è responsabile dell’inaridimento dell’epidermide. E infine, il 4% suggerisce di approfittare dei pochi momenti liberi della giornata per stare al sole e aiutare il corpo a produrre melanina.

[sws_facebook_share]
[author]
[sws_related_post]

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)