Attenzione al sovrapeso: per le donne rischio sordità

By on gennaio 7, 2014

Il sovrappeso è un problema, anzi un patologia che interessa tutti indistintamente, dai bambini agli adulti ed è una delle malattie maggiormente diffuse nella nostra moderna società. Tuttavia, da una recente ricerca americana, si è evidenziata una relazione fra il sovrappeso femminile ed i problemi legati alla sordità. Quindi, il sovrappeso non è più solo un problema estetico, con cui le donne sono solite combattere, ma è anche un vero e proprio problema di salute che, a quanto pare, va ad influenzare anche l’apparato uditivo. Ma prima si soffermarci sulla ricerca, spieghiamo brevemente cosa si intende per sovrappeso e quanto ciò influenzi la vita di chi ne soffre.

Orecchio
Quando parliamo di obesità ci riferiamo ad un accumulo di grasso in maniera anomala e sproporzionata, che comporta grossi rischi per la salute umana, la cui causa è dovuta ad un accumulo eccessivo di calorie che non vengono smaltite dall’organismo. Sovrappeso ed obesità sono influenzati da una serie di fattori fra cui la predisposizione ereditaria, ma anche fattori ambientali e comportamentali come lo può essere una gravidanza. Ma fondamentale alla base di tutto è l’introduzione di cibi dannosi per la salute e il poco movimento fisico.
Secondo al ricerca effettuata da uno studio americano e pubblicato poi sull’American journal of medicine, di Boston, pare che le donne obese siano maggiormente a rischio di sordità. L’indagine effettuata su un maxi campione di 68 mila donne, è emerso che dal 22 al 25% di esse rischiano di diventare sorde, mentre per le donne con un girovita maggiore di 87 cm, il rischio di sordità aumenta fino al 27% in più rispetto a quelle con un girovita di 71 cm.
Ma come mai esiste questo legame fra grasso accumulato e sordità? Cosa c’è in comune fra i due elementi? Il motivo è legato al fatto che l’obesità non fa defluire il sangue e quindi ne ostacola il passaggio anche alle orecchie, che sono una zona del nostro corpo, ricca di vasi sanguigni. In secondo luogo, l’obesità provoca l’ipertensione che a sua volta ostacola la circolazione sanguigna.
Sicuramente un modo per evitare di incorrere in certe situazioni esiste e, secondo il parere dei medici dipende esclusivamente dalla possibilità di fare dello sport, che ridurrebbe il rischio di sordità del 15%.
E’ ovvio che, anche la dieta è importante per poter evitare il rischio di obesità, ma le diete miracolose non esistono. Inoltre le diete che escludono o limitano l’uso di certi alimenti a favore esclusivamente di altri, non sono consigliabili in quanto mancano di alcuni nutrienti importanti, che sono fondamentali per l’organismo. E per giunta, creano il classico effetto yo-yo, con il rischio di forti diminuzioni di peso e poi aumenti eccessivi anche del doppio.
Insomma è importante mantenere uno stile di vita sano, con una giusta alimentazione e con l’ausilio di un’ attività sportiva adeguata. Solo così sarà possibile scongiurare il rischio di qualsiasi patologia, fra cui anche della sordità delle donne.

[sws_facebook_share]
[author]
[sws_related_post]

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)